24/03/2021

COME STA IL TUO PAVIMENTO PELVICO?

COME STA IL TUO PAVIMENTO PELVICO?

Scopri come sta il tuo pavimento pelvico con questo semplice TEST! Conta quanti Si e quanti NO e più sotto saprai se hai bisogno della consulenza della nostra esperta di Riabilitazione del Pavimento Pelvico: Francesca Pasqual. 

  • Ti capita di perdere involontariamente qualche goccia di urina quando tossisci a starnutisci? SI/NO
  • Ti capita di clover correre al bagno improvvisamente? Hai la sensazione che l'urina potrebbe uscire involontariamente? SI/NO
  • Ti capita di andare al bagno di frequents? Ogni ora. ogni mezz'ora? SI/NO
  • Ti capita di doverti alzare di notte per andare ad urinare? E di essere per questo disturbata nella qualità del sonno? SI/NO
  • Ti capita di provare dolore durante i rapporti sessuali, particolarmente durante l'atto della penetrazione? SI/NO
  • Ti capita di perdere involontariamente i gas? SI/NO
  • Ti capita di perdere invoLontariamente le feci? Di trovare gli indumenti intimi talvolta sporchi? SI/NO
  • Ti capita di sentire senso di peso nella zona vaginaLe, in quella anale o al basso ventre? SI/NO
  • Ti capita di percepire una sorta di protrusione o di pallina che fuoriesce dalla vagina? SI/NO
  • Ti capita di percepire Lo stimolo alla defecazione ma di non riuscire ad espellere le feci? SI/NO

 

RISULTATI DEL TEST

10 "NO"

Profilo A

il tuo pavimento pelvico va alla grande! Continua a trattarlo bene e fai degli esercizi preventivi i


da 1 a 5 SÌ

Profilo B

Potresti avere qualche problemino al pavimento pelvico. Consultati con un professionista per avere qualche informazione che potrebbe aiutarti a risolvere il problema.


da 5 a 10 SÌ 

Profilo C

Non disperare. Rivolgiti subito ad un professionista sanitario e chiedi di illustrarti le strategie per migliorare i sintomi o per eliminare il problema alla base.


Riabilitazione del Pavimento Pelvico

La Riabilitazione del pavimento pelvico  una terapia che si pone come obiettivo la guarigione/riduzione dei sintomi causati da disfunzioni di seguito elencate:

  • Urologiche (perdite di urina, sensazioni di urgenza, doLore vescicaLe...).
  • Colo-proctologiche (perdite di feci-gas. stipsi o costipazione. doLore ano-rettale)
  • Ginecologiche (prolasso organi pelvici, vaginismi)

Partendo dai sintomi riferiti dalla paziente, si propone un programma mirato e specifico per il suo problema, con l'obiettivo di migliorare la sua qualità di vita!